Copritermo per la sicurezza dei bambini

Copritermo per la sicurezza dei bambini
Copertura di protezione antitrauma antischeggia ed antigraffio, costituita da tubolari plastici in PVC per rendere più sicure le ore didattiche e ludiche in una scuola materna.

I bambini, soprattutto quelli che frequentano la scuola d'infanzia, utilizzano il gioco come strumento di apprendimento, approfittandone anche per esplorare cose nuove in questa realtà. Nella maggior parte dei casi però, non si rendono conto dei pericoli che potrebbero incontrare ed è per questo motivo che nel corso degli anni, “Giocare in sicurezza”, un'azienda leader nel settore della prevenzione e sicurezza, ha realizzato delle protezioni specifiche per i termosifoni, certificati a norma UNI 10809:1999, per rendere più sicure le varie aree scolastiche frequentate dai bimbi.  

Come sono fatte le protezioni per i termosifoni scolastici?

I copritermosifoni sono formati da dei morbidi tubolari plastici in PVC e sono adattabili a tutti i tipi di termosifoni, radiatori e termoconvettori e grazie alle varie personalizzazioni che si possono scegliere, è possibile donare all’istituto un tono allegro e decoroso. Questa tipologia di copertura protettiva antiurto è molto utile per ridurre non solo i danni in caso di urto involontario su di esso, ma anche per evitare che i bambini si scottino, garantendo però il passaggio dell’aria calda per un buon lasso di tempo.  

Come vengono installati i copritermo in una scuola?

L’installazione di questa protezione antitrauma è di facile fattura, poiché èad incastro ed a muro tramite delle staffe a doppia sicurezza apribili con forza solo dagli adulti. I copritermosifoni possono essere anche personalizzati, scegliendo le distanze tra i raccordi ed i distanziali, ed inoltre è anche possibile alternare anche i colori di ogni singolo tubolare. La pulizia è anch’essa molto semplice e per eseguirla è sufficiente usare dell’acqua e un detergente neutro.  


Per ricevere un consulto gratuito o ulteriori informazioni, chiamare il numero verde: 800.960.801 o scrivere un’email all’indirizzo di posta: giocareinsicurezza@gmail.com